FLASH NEWS

In Primo Piano

La potenza del Sole: rilevata la componente principale dei neutrini all'interno della nostra stella

La potenza del Sole: rilevata la componente principale dei neutrini all'interno della nostra stella

Gli scienziati hanno rilevato, per la prima volta, i neutrini forgiati nel cuore del...

Tracce di supernove dietro l'angolo

Tracce di supernove dietro l'angolo

Una volta ogni 50 anni, più o meno, una stella massiccia esplode qualche da parte nella Via...

Rosetta al giro di boa della

Rosetta al giro di boa della "piccola piramide"

Oggi Rosetta ha effettuato un nuovo "mini-burn" che la porterà a percorrere il secondo arco della...

Video: Curiosity riprende il transito di Fobos

Video: Curiosity riprende il transito di Fobos

Non è certo la prima volta che i rover marziani riprendono Fobos o Deimos durante i...

Scoperta una strana struttura ovoidale nel meteorite marziano Nakhla

Scoperta una strana struttura ovoidale nel meteorite marziano Nakhla

Una nuova struttura ovoidale ricca di minerali è stata scoperta all'interno...

  • La potenza del Sole: rilevata la componente principale dei neutrini all'interno della nostra stella

    La potenza del Sole: rilevata la componente principale dei neutrini all'interno della nostra stella

  • Tracce di supernove dietro l'angolo

    Tracce di supernove dietro l'angolo

  • Rosetta al giro di boa della

    Rosetta al giro di boa della "piccola piramide"

  • Video: Curiosity riprende il transito di Fobos

    Video: Curiosity riprende il transito di Fobos

  • Scoperta una strana struttura ovoidale nel meteorite marziano Nakhla

    Scoperta una strana struttura ovoidale nel meteorite marziano Nakhla



La potenza del Sole: rilevata la componente principale dei neutrini all'interno della nostra stella



Borexino

Gli scienziati hanno rilevato, per la prima volta, i neutrini forgiati nel cuore del Sole, offrendo uno sguardo inedito sui processi di fusione nucleare che avvengono nel nucleo della nostra stella.

L'esperimento, che ha coinvolto un team internazionale di 100 ricercatori, è a cura dell'INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) ed è avvenuto in Italia nei Laboratori Nazionali del Gran Sasso, utilizzando uno dei rivelatori di neutrini più sensibili del pianeta, Borexino.

Tracce di supernove dietro l'angolo



Bolla Locale

Una volta ogni 50 anni, più o meno, una stella massiccia esplode qualche da parte nella Via Lattea, producendo così tanta energia in una frazione di secondo, quanta il Sole ne emette in un milione di anni. Una supernova, al suo apice, può offuscare l'intera Galassia.

E' chiaro che per quanto sia spettacolare l'evento, nessuno si augura che una stella esploda vicino alla Terra. Eppure, a quanto pare, è già accaduto in passato e più di una volta!

Scoperta una strana struttura ovoidale nel meteorite marziano Nakhla



Meteorite marziano Nakhla

Una nuova struttura ovoidale ricca di minerali è stata scoperta all'interno del meteorite marziano Nakhla, caduto in Egitto il 28 giugno 1911.

La strana formazione assomiglia ad una cella microbica ma, nonostante abbia un aspetto intrigante, si è probabilmente formata a seguito di un processo geologico piuttosto che biologico e testimonia un impatto shock nel passato di Marte che avrebbe causato lo scioglimento del permafrost e la miscelazione tra i fluidi di superficie e il sottosuolo.

New Horizons supera l'orbita di Nettuno e fa rotta verso Plutone



NASA New Horizons: Nettuno e Tritone 10 luglio 2014

Come da programma, questa notte alle 02:04 ora italiana, a 4,43 miliardi di chilometri dalla Terra, la sonda della NASA New Horizons ha superato l'orbita di Nettuno, l'ultima orbita planetaria attraversata prima di entrare nella storia arrivando a Plutone in prossimo 14 luglio 2015.

Dopo otto anni e otto nesi di viaggio, New Horizons ha raggiunto questa tappa il giorno del 25° anniversario dello storico incontro della sonda della NASA Voyager 2 con Nettuno il 25 agosto 1989.

Spettacolare eruzione solare!



Solar flare 24 agosto 2014

Ieri sul bordo del Sole si è sollevata una spettacolare eruzione di plasma, con effetti sulla ionosfera terrestre...

Dalla Voyager 2, la migliore mappa globale di Tritone



Tritone: mappa globale

Era il 25 agosto 1989, quando la sonda della NASA Voyager 2 regalò un primo sguardo al satellite di Nettuno, Tritone, sorvolandolo da una distanza di circa 40 mila chilometri.

Ora, dopo 25 anni, con quei dati restaurati, è stata ottenuta la migliore mappa globale disponibile della luna, opera di Paul Schenk, scienziato del Lunar and Planetary Institute di Houston.

Due dinamo nel cuore magnetico di Giove



Giove: due dinamo formano il campo magnetico

Il campo magnetico di Giove è 10 volte più potente di quello della Terra.
I due hanno una struttura simile, nonostante internamente i rispettivi pianeti siano molto diversi e questa caratteristica incuriosisce da tempo gli scienziati.
Ora, l'origine di questa somiglianza è stata spiegata da un team del Max Planck Institute for Solar System Research a Göttingen che ha elaborato un complesso modello matematico, tramite il supercomputer Hydra.

Il suolo lunare alterato dall'attività elettrica



Luna: sparking  nelle regioni polari

La Luna potrebbe sembrare un posto tranquillo al giorno d'oggi ma nel corso degli eoni passati, le tempeste periodiche di particelle energetiche provenienti dal Sole, potrebbero aver significativamente modificato le proprietà del suolo. 

Il nuovo modello, messo a punto dall'Università del New Hampshire e dagli scienziati della NASA, potrebbe cambiare la nostra comprensione dell'evoluzione delle superfici planetarie nel Sistema Solare.

NASA Dawn: aggiornamenti sulla missione



NASA Dawn e Cerere

Mentre la sonda dell'ESA Rosetta, dopo 10 anni, ha incontrato la sua cometa lo scorso 6 agosto, c'è un'altra navicella spaziale che sta viaggiando nel Sistema Solare lasciandosi alle spalle una scia blu-verde di xeno: la sonda della NASA Dawn, che il prossimo 27 settembre festeggerà il suo settimo anno nello spazio.

Lanciata dalla dalla rampa 17-b di Cape Canaveral a settembre 2007, a luglio del 2011 è arrivata presso la sua prima destinazione, Vesta, diventando la prima sonda ad entrare in orbita intorno ad un asteroide.

Batteri scoperti nel lago di asfalto a Trinidad: nuove implicazioni per la vita extraterrestre



Trinidad: lago di asfalto

Una recente ricerca condotta da Rainer Meckenstock, microbiologo ambientale del Helmholtz Zentrum München in Germania, pubblicata sulla rivista Science, rivela che la vita può esistere in uno dei posti più inospitali del nostro pianeta.

Il team internazionale di scienziati, infatti, ha scoperto batteri e archeobatteri in un lago di asfalto Trinidad, un singolare bacino di bitume naturale che si trova sull'isola omonima di fronte al Venezzuela, concentrati in minuscole goccioline d'acqua all'interno dell'olio circostante.

Due dinamo nel cuore magnetico di Giove

Sabato, 23 Agosto 2014 11:15

Due dinamo nel cuore magnetico di Giove

Il campo magnetico di Giove è 10 volte più potente di quello della Terra.I due hanno una struttura simile, nonostante internamente i rispettivi pianeti siano molto diversi e questa caratteristica...

Curiosity rinuncia alla trapanazione di …

Sabato, 23 Agosto 2014 10:16

Curiosity rinuncia alla trapanazione di Bonanza King

Dopo numerose analisi e discussioni, si è deciso di non effettuare il "drill" su un obiettivo che si è rivelato troppo cedevole, come le sabbie della vallata in cui si...

Cassini: un passaggio al polo sud di Sat…

Sabato, 23 Agosto 2014 08:08

Cassini: un passaggio al polo sud di Saturno... con sorpresa!

Il 19 agosto alle 05:26 UTC, la sonda della NASA Cassini ha raggiunto il periasse del mese, arrivando a 901.430 chilometri dalla cima delle nubi di Saturno, un buon punto...

Rosetta alla ricerca di un sito di atter…

Venerdì, 22 Agosto 2014 21:27

Rosetta alla ricerca di un sito di atterraggio

Domenica verrà pubblicata la lista dei 5 siti candidati per l'atterraggio di Philae; intanto arriva la prima stima della massa della cometa...

Curiosity: eseguito il test di peforazio…

Venerdì, 22 Agosto 2014 12:55

Curiosity: eseguito il test di peforazione su Bonanza King

Come preannunziato, Curiosity ha eseguito un test di perforazione sull'affioramento chiamato Bonanza King.La roccia si trova all'imbocco della Hidden Valley, una depressione sabbiosa dove il rover è giunto il 1 agosto.

Il suolo lunare alterato dall'attività e…

Venerdì, 22 Agosto 2014 07:45

Il suolo lunare alterato dall'attività elettrica

La Luna potrebbe sembrare un posto tranquillo al giorno d'oggi ma nel corso degli eoni passati, le tempeste periodiche di particelle energetiche provenienti dal Sole, potrebbero aver significativamente modificato le...

Rover Stats

CURIOSITY ODOMETRY

Curiosity Stats

OPPORTUNITY ODOMETRY

Opportunity

a cura di Marco di Lorenzo

Le nostre immagini

Visita l'album di 2di7 & titanio44

Top Video


  • Alive Universe Image 24.08.2014 06:55
    Salve Claudio, l'idea dell'ombra la trovo molto interessante e senz'altro da valutare! Tuttavia ...

    Leggi tutto...

     
  • Claudio Costerni 24.08.2014 03:35
    Se non è un capello d'angelo od un difetto generatosi nell'ottica, non potrebbe essere il passaggio (oppure ...

    Leggi tutto...

     
  • Marco 23.08.2014 11:13
    Immagini davvero belle e splendida la loro analisi!

    Leggi tutto...

Banner

Tra i nostri articoli






Altre news




Twitter Official Alive Universe Images

Facebook Official Alive Universe Images

Twitter da Elisabetta Bonora

Su di noi

 HELP Alive Universe Imges!

Iscriviti alla Newsletter




Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - BlogCatalog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it