Missioni Spaziali

In Primo Piano

Marte: fervono i preparativi per la cometa  C/2013 A1 Siding Spring

Marte: fervono i preparativi per la cometa C/2013 A1 Siding Spring

Mentre la sonda dell'ESA Rosetta sta inseguendo una cometa, un'altra cometa si sta avventurando...

ESA Rosetta: il nuovo modello della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko

ESA Rosetta: il nuovo modello della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko

I dettagli della superficie della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko diventano sempre più...

Contrordine: la Voyager 1 potrebbe NON aver raggiunto lo spazio interstellare

Contrordine: la Voyager 1 potrebbe NON aver raggiunto lo spazio interstellare

Nel 2012 il team della missione Voyager 1 aveva annunciato che la sonda era...

Pianeta extrasolare Kepler-421b: un intervallo di transito da record

Pianeta extrasolare Kepler-421b: un intervallo di transito da record

Kepler-421b è il nuovo pianeta extrasolare, scoperto tra i dati rilevati dal telescopio della...

Chang'E 3: l'anomalia di Yutu? Colpa delle rocce

Chang'E 3: l'anomalia di Yutu? Colpa delle rocce

A quanto pare, nonostante qualche incidente di percorso, il lander e il rover della missione...

  • Marte: fervono i preparativi per la cometa  C/2013 A1 Siding Spring

    Marte: fervono i preparativi per la cometa C/2013 A1 Siding Spring

  • ESA Rosetta: il nuovo modello della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko

    ESA Rosetta: il nuovo modello della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko

  • Contrordine: la Voyager 1 potrebbe NON aver raggiunto lo spazio interstellare

    Contrordine: la Voyager 1 potrebbe NON aver raggiunto lo spazio interstellare

  • Pianeta extrasolare Kepler-421b: un intervallo di transito da record

    Pianeta extrasolare Kepler-421b: un intervallo di transito da record

  • Chang'E 3: l'anomalia di Yutu? Colpa delle rocce

    Chang'E 3: l'anomalia di Yutu? Colpa delle rocce



Felix Baumgartner, paracadutismo spaziale: abbattuto il muro del suono



 Source: Red Bull Stratos

Fantastico, spettacolare, il lancio di ieri sera di Felix Baumgartner che, da 39.000 metri di quota ha rotto la barriera del suono raggiungendo Mach 1.24 (1.342 km/s), segnando un nuovo record per il paracadutismo.

Il primato da oltre 50 anni era nelle mani dello statunitense Joe Kittinger, capitano della U.S. Air Force, con un salto da 31.333 metri di altezza.

Star Trek - Il Futuro ha inizio (J. J. Abrams - 2009)

Per coloro i quali come me sono fan di Star Trek, assistere all’evento, è stato vedere un po’ di fantascienza diventare realtà, come a volte accade.
Nell’ultimo film "Star Trek - Il futuro ha inizio" di J. J. Abrams (2009), in una famosa scena di space-jump, Kirk, Sulu ed Olsen vengono lanciati dalla navetta pilotata dal Capitano Pike verso la superficie del pianeta Vulcano, che si trova in grave pericolo.

Quasi allo stesso modo, ieri abbiamo visto il temerario austriaco Baumgartner, lanciarsi da ben 39.000 metri in caduta libera per 4 minuti e 22 secondi ed atterrare altri 5 minuti più tardi sul suolo del Nuovo Messico.

L’austriaco è stato il primo paracadutista a rompere la barriera del suono, che per quella quota è di 1.110 km orari e questo è accaduto in un giorno speciale, il 65° anniversario del primo volo aereo supersonico del 1947.

Nel complesso, ora Baumgartner è l'uomo che ha raggiunto la velocità massima in atmosfera, effettuando un lancio con paracadute dalla quota più alta con il maggior tempo in caduta libera.

Prima del salto c’era stato un problema tecnico con il sistema di riscaldamento del casco ma il team ha deciso di procedere ugualmente.

Dopo l'ok e gli ultimi controlli, ecco Baumgartner che apre il portello.
Non riesco ad immaginare cosa deve aver provato in quel momento. Una vista mozzafiato: sotto a lui, la nostra Terra che è diventata abbastanza piccola tanto da percepirne la sfericità e intorno il nero dello spazio. Per tornare a casa, bastava un salto di 39.000 chilometri!

Felix Baumgartner - space-jump

Felix Baumgartner - space-jump

Felix Baumgartner - space-jump

Nella prima fase di discesa, ci sono stati momenti di tensione, sembrava infatti che Felix avesse perso momentaneamente l'assetto roteando su se stesso: per chi ha seguito l'evento live come me, avrà ascoltato sicuramente con attenzione il suo respiro affannato per cercare di capire cosa stesse succedendo. Poi, riprende la traiettoria e riferisce di avere il casco appannato, comunque un sospiro di sollievo sentirlo parlare, per il team e per gli spettatori!

Felix Baumgartner - space-jump

Felix Baumgartner - space-jump

Felix Baumgartner - space-jump

Quando il paracadute si è aperto il momento è stato emozionante ed al controllo missione è scoppiato un applauso fragoroso.

Felix Baumgartner - space-jump

Felix Baumgartner - space-jump

Il pallone stratosferico era decollato da Roswell, Nuovo Messico alle 17:30 ora italiana, portando Felix e la sua capsula di 1.315 chilogrammi alla quota progettata.

In una dichiarazione prima di lanciarsi, Baumgartner ha detto: “Dimostrare che un essere umano può rompere la velocità del suono nella stratosfera e ritornare a Terra potrebbe essere un passo per creare procedure di salvataggio da quote analoghe che attualmente non esistono.”

E noi aggiungiamo... chissà che un giorno non sia un sistema per raggiungere la superficie di un altro pianeta!

Felix Baumgartner - space-jump

Felix Baumgartner - space-jump


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

I dati e le immagini di ESA Rosetta: com…

Mercoledì, 16 Luglio 2014 21:20

I dati e le immagini di ESA Rosetta: come e perché

Dopo l'emozionante ed accidentale pubblicazione delle immagini della cometa 67P scattate della sonda dell'ESA Rosetta, anticipate ieri sul sito CNES, il pubblico della rete ha iniziato a chiedere a gran...

ESA Rosetta: a 10.000 chilometri dalla c…

Martedì, 15 Luglio 2014 17:59

ESA Rosetta: a 10.000 chilometri dalla cometa 67P il nucleo diventa binario

Oggi 15 luglio, solo 10.000 chilometri separano la sonda dell'ESA Rosetta dalla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Domani la sonda eseguirà il terzo dei quattro "burns" (accensioni dei propulsori) chiamati "Far Approach Trajectory" (FAT), condotte una...

Marte: nuova mappa geologica globale by …

Martedì, 15 Luglio 2014 06:17

Marte: nuova mappa geologica globale by USGS

L'U.S. Geological Survey (USGS) ha presentato ieri una nuova mappa geologica globale di Marte, aggiornata con 16 anni di dati, tra osservazioni e scoperte scientifiche, rilevati dai quattro veicoli spaziali in orbita intorno...

ESA hangout video: il surfing spaziale d…

Lunedì, 14 Luglio 2014 06:31

ESA hangout video: il surfing spaziale della sonda Venus Express

Giovedì scorso l'Angenzia Spaziale ESA ha organizzato un hangout per rispondere alle domande del pubblico sulle prossime fasi di un'altra memorabile missione, Venus Express, che dopo 8 anni di osservazioni...

NASA Curiosity: perché il MAHLI guarda i…

Sabato, 12 Luglio 2014 23:01

NASA Curiosity: perché il MAHLI guarda il cielo?

Il Mars Hand Lens Imager (MAHLI) è la fotocamera montata sul braccio robotico di Curiosity che ha lo scopo primario di acquisire immagini ravvicinate della superficie e delle rocce di Marte. A volte...

La voce delle meteore

Venerdì, 11 Luglio 2014 06:32

La voce delle meteore

Utilizzando il Long Wavelength Array del New Mexico (LWA), presso l'Università del New Mexico (UNM), gli astronomi hanno ascoltato le meteore per la prima volta, quelle luminose palle di fuoco che...

Rubriche

Le nostre immagini

Visita l'album di 2di7 & titanio44

ESA ROSETTA: #arewethereyet

Avete trovato la nostra bottiglia?

ESA: Rosetta, siamo arrivati? - Credit: Elisabetta Bonora & Marco Faccin

Diteci:

DOVECOMEQUANDO

aggiungendo un commento all'articolo "ESA: are we there yet? Un sabato giocando con Rosetta!"

Top Video

Titan Alpha Eridiani occultation - July 20 2014
Credit: NASA/JPL/Space Science Institute - Processing: 2di7 & titanio44


  • Alive universe Image 22.07.2014 20:33
    In effetti, per essere un comunicato, non "comunica" troppo bene! Magari si intendeva altro ma sembra ...

    Leggi tutto...

     
  • Marco 22.07.2014 17:55
    Trovo questo comunicato stampa dei cinesi perlomeno grottesco! Hanno realizzato un rover delicato ...

    Leggi tutto...

     
  • Marco 15.07.2014 23:12
    Splendide novità ma, insieme all'entusiasmo per la notizia, c'è in me molta amarezza per il fatto che ...

    Leggi tutto...

Banner

Tra i nostri articoli






Altre news




Twitter Official Alive Universe Images

Facebook Official Alive Universe Images

Twitter da Elisabetta Bonora

Su di noi

 HELP Alive Universe Imges!

Iscriviti alla Newsletter




Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - BlogCatalog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it