Missioni nel Sistema Solare

In Primo Piano

La fisica di un approccio

La fisica di un approccio

Come funziona la manovra di avvicinamento della sonda Dawn al pianeta nano Cerere.

Cassini studia l'Isola Magica di Titano

Cassini studia l'Isola Magica di Titano

Era stata notata per la prima a giugno di quest'anno tra le immagini radar della sonda della NASA...

Da MOM una veduta globale di Marte

Da MOM una veduta globale di Marte

Dopo il successo delle prime immagini, l'orbiter indiano MOM ieri ha rilasciato una nuova foto:...

Possibile sistema planetario in formazione intorno alla stella HD169142

Possibile sistema planetario in formazione intorno alla stella HD169142

Enormi dischi di polveri e gas circondano le giovani stelle. Alcuni presentano dei vuoti...

AMS e la materia oscura

AMS e la materia oscura

Recentemente sono stati annunciati i nuovi risultati sulla misura della componente di elettroni e...

  • La fisica di un approccio

    La fisica di un approccio

  • Cassini studia l'Isola Magica di Titano

    Cassini studia l'Isola Magica di Titano

  • Da MOM una veduta globale di Marte

    Da MOM una veduta globale di Marte

  • Possibile sistema planetario in formazione intorno alla stella HD169142

    Possibile sistema planetario in formazione intorno alla stella HD169142

  • AMS e la materia oscura

    AMS e la materia oscura



Cassini studia l'Isola Magica di Titano



NASA Cassini: isola magica

Era stata notata per la prima a giugno di quest'anno tra le immagini radar della sonda della NASA Cassini riprese a luglio 2013, sul Ligeia Mare, a 78° N, 123° E, sulla luna di Saturno, Titano.
Era stata subito battezzata l'"Isola Magica": è un curioso elemento apparso e poi scomparso di nuovo, che si estende per 160 chilometri quadrati nel grande mare di idrocarburi, nell'emisfero settentrionale della luna.

Ora, l'Isola Magica è stata osservata una seconda volta ma il suo aspetto è cambiato dalla prima apparizione.

Stabilita la data dell'atterraggio sulla cometa!



Philae si poserà il 12 Novembre nel sito "J" o "C". Intanto Rosetta osserva il lato notturno della cometa.

La cometa 67P sta per rompersi?



67P 19 September 2014 NavCam

Le ultime immagini da Rosetta mostrano un preoccupante crepaccio tra i due corpi del nucleo; intanto lo strumento MIRO studia il vapore acqueo...

L'esagono di settembre



Saturn W00089492-93-94 (red grn bl) - on September 12, 2014

La sonda della NASA Cassini ha iniziato il mese di settembre esplorando il polo nord di Saturno (ad agosto, invece, aveva osservato il polo sud).

Le fotocamere Narrow Angle Camera e Wide Angle Camera dellImaging Science Subsystem (ISS) hanno acquisito immagini coprendo range temporali di oltre 24 ore.

Selezionato il sito di atterraggio per Philae



ESA Rosetta: Philae landing site

Stamattina in una conferenza stampa è stato reso noto quale dei cinque siti candidati è stato scelto per l'atterraggio del lander e quale sarà il sito "di riserva".

ROSINA assaggia la cometa 67P



ESA Rosetta NavCam mosaic - comet 67P/C-G on 10 September from a distance of 27.8 km

Lo strumento Rosetta Orbiter Sensor for Ion and Neutral Analysis (ROSINA), a bordo della sonda dell'ESA Rosetta, ha rilevato le prime molecole volatili intorno alla cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko.

I risultati sono stati presentati all'European Planetary Science Congress, EPSC, tenutosi in Portogallo questa settimana.

Rosetta entra in orbita!



ESA Rosetta: selfie by Philae

Rosetta e la cometa stringono il legame gravitazionale mentre Philae fotografa la coppia!

ESA Rosetta: i primi dati di ALICE, COSIMA, OSIRIS e VIRTIS



ESA Rosetta OSIRIS: 5 settembre 2014 - 62 chilometri

La sonda dell'ESA Rosetta, che lo scorso sabato ha festeggiato un mese dall'arrivo alla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, sta progressivamente abbassando la sua orbita mentre continuano le analisi con gli strumenti di bordo per caratterizzare l'oggetto.

Domani dovrebbe raggiungere i 30 chilometri di quota.

ESA Rosetta: Alice ottiene il primo spettro di 67P nel lontano ultravioletto



ESA Rosetta: Alice

Lo spettrografo ultravioletto ALICE, a bordo della sonda dell'ESA Rosetta, ha restituito i primi dati sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko.

Lo spettro nel lontano ultravioletto ha mostrato una superficie insolitamente scura, più scura del carbone, e priva di importanti aree esposte di ghiaccio d'acqua, nonostante la cometa si trovi ancora troppo lontano dal calore del Sole perché si verifichi evaporazione.
Dati curiosi anche per il team di missione.

ESA Rosetta: i getti della cometa 67P visibili anche nelle immagini della NavCam



ESA Rosetta: 67P 2 settembre (visione artistica)

Dopo un primo esperimento proposto ai fan della missione con le immagini della Navigation Camera di Rosetta del 31 agosto, tramite il quale si chiedeva di assemblare quattro frame per comporre il nucleo della cometa 67P in un unico mosaico, ieri l'ESA ha pubblicato una seconda serie di 4 immagini riprese il 2 settembre da una distanza di 56 chilometri.

Una stella... ghiacciata!

Mercoledì, 24 Settembre 2014 20:49

Una stella... ghiacciata!

Una nana bruna a soli 7,5 anni luce risulta essere la stella più fredda che si conosca.

Planck VS BICEP2: sottovalutato il probl…

Mercoledì, 24 Settembre 2014 16:34

Planck VS BICEP2: sottovalutato il problema della polvere

Nel mese di marzo, il team americano dell'esperimento BICEP2 (Background Imaging of Cosmic Extragalactic Polarization), condotto presso il South Pole Telescope (SPT), annunciava di aver identificato le impronte delle onde...

MOM ce l'ha fatta! L'India raggiunge Mar…

Mercoledì, 24 Settembre 2014 07:42

MOM ce l'ha fatta! L'India raggiunge Marte al primo tentativo

Poche ore fa è stata scritta una nuova pagina di storia per l'esplorazione spaziale: l'India è diventato il quarto paese, dopo Stati Uniti, Europa e Russia, ad aver raggiunto Marte e...

Quando i conti non tornano!

Martedì, 23 Settembre 2014 06:30

Quando i conti non tornano!

Molte sonde spaziali usano i sorvoli di pianeti e lune per prendere slancio e percorrere lunghe distanze.Questa tecnica si chiama fionda gravitazionale, o gravità assistita (gravity assist), ed utilizza la gravità...

MAVEN entra nell'orbita di Marte!

Lunedì, 22 Settembre 2014 06:11

MAVEN entra nell'orbita di Marte!

"Congratulazioni! MAVEN è ora in orbita intorno a Marte", così Dave Folta, del team di navigazione della sonda della NASA Mars Atmosphere and Volatile Evolution MAVEN del Goddard Space Flight Center, ha annunciato...

La cometa 67P sta per rompersi?

Domenica, 21 Settembre 2014 14:55

La cometa 67P sta per rompersi?

Le ultime immagini da Rosetta mostrano un preoccupante crepaccio tra i due corpi del nucleo; intanto lo strumento MIRO studia il vapore acqueo...

Rover Stats

CURIOSITY ODOMETRY

Curiosity Stats

OPPORTUNITY ODOMETRY

Opportunity

a cura di Marco di Lorenzo

Le nostre immagini

Visita l'album di 2di7 & titanio44

Top Video


  • Anakin 19.09.2014 16:13
    Quindi non è proprio una rappresentazion e. Potremmo dire di guardare effettivamente un buco nero

    Leggi tutto...

     
  • Alive Universe Image 19.09.2014 15:59
    E' un'illustrazion e del buco nero supermassiccio. Ecco l'estratto della discalia dal sito ESA ...

    Leggi tutto...

     
  • Anakin 19.09.2014 14:46
    Ciao. Ma l'immagine, al centro, rivela che quello che vediamo è effettivamente un buco nero o solo ...

    Leggi tutto...

Banner

Tra i nostri articoli






Altre news




Twitter Official Alive Universe Images

Facebook Official Alive Universe Images

Twitter da Elisabetta Bonora

Su di noi

 HELP Alive Universe Imges!

Iscriviti alla Newsletter




Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - BlogCatalog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it