MSL - Curiosity

In Primo Piano

Contrordine: la Voyager 1 potrebbe NON aver raggiunto lo spazio interstellare

Contrordine: la Voyager 1 potrebbe NON aver raggiunto lo spazio interstellare

Nel 2012 il team della missione Voyager 1 aveva annunciato che la sonda era...

Pianeta extrasolare Kepler-421b: un intervallo di transito da record

Pianeta extrasolare Kepler-421b: un intervallo di transito da record

Kepler-421b è il nuovo pianeta extrasolare, scoperto tra i dati rilevati dal telescopio della...

Chang'E 3: l'anomalia di Yutu? Colpa delle rocce

Chang'E 3: l'anomalia di Yutu? Colpa delle rocce

A quanto pare, nonostante qualche incidente di percorso, il lander e il rover della missione...

Confermata l'origine extragalattica dei Fast Radio Burst

Confermata l'origine extragalattica dei Fast Radio Burst

Utilizzando il radiotelescopio di Arecibo a Puerto Rico, gli scienziati hanno ascoltato una...

ESA: are we there yet? Un sabato giocando con Rosetta!

ESA: are we there yet? Un sabato giocando con Rosetta!

Mercoledì 9 luglio, l'ESA ha dato il via ad un concorso creativo per accompagnare la fase...

  • Contrordine: la Voyager 1 potrebbe NON aver raggiunto lo spazio interstellare

    Contrordine: la Voyager 1 potrebbe NON aver raggiunto lo spazio interstellare

  • Pianeta extrasolare Kepler-421b: un intervallo di transito da record

    Pianeta extrasolare Kepler-421b: un intervallo di transito da record

  • Chang'E 3: l'anomalia di Yutu? Colpa delle rocce

    Chang'E 3: l'anomalia di Yutu? Colpa delle rocce

  • Confermata l'origine extragalattica dei Fast Radio Burst

    Confermata l'origine extragalattica dei Fast Radio Burst

  • ESA: are we there yet? Un sabato giocando con Rosetta!

    ESA: are we there yet? Un sabato giocando con Rosetta!



Misterioso e brillante: il curioso oggetto vicino a Curiosity!



 CURIOSITY sol 62 ChemCam detail

CURIOSITY sol 62 ChemCam Bright Object on the Ground
"Courtesy NASA/JPL -Caltech" processing 2di7 & titanio44

Ne avevamo parlato questa mattina non appena è stata rilasciata notizia ed immagini: si tratta del misterioso e brillante piccolo oggetto fotografato da Curiosity durante il sol 61 che ora, sta appassionando la rete.

L'origine dell'intruso è ancora sconosciuta ma sembrerebbe essere o plastica o metallo, probabilmente una parte del rover.
Sarah Milkovich, membro del team Curiosity, dice scherzando "tutti i lander migliori lasciano cadere qualcosa su Marte!".

E' lo stesso rover che sul suo account di Twitter () fa dell'ironia:
"Did anyone lose an earring on Mars? Because I may have found it. Or else I'm falling apart. But let's hope earring."
("Qualcuno ha perso un orecchino su Marte? Perché potrei averlo trovato. Altrimenti sto cadendo a pezzi. Ma speriamo sia un orecchino.")

L'oggetto è stato notato proprio dalle immagini scattate durante il primo utilizzo della paletta per raccogliere campioni di suolo marziano.

Quelle che seguono sono nostre elaborazioni dalle foto raw originali, con le quali speriamo di offrire un piccolo contributo per risolvere il mistero.

CURIOSITY sol 61 MastCam

CURIOSITY sol 61 MastCam
"Courtesy NASA/JPL -Caltech" processing 2di7 & titanio44

CURIOSITY sol 62 ChemCam

CURIOSITY sol 62 CheaCam Bright Object on the Ground
"Courtesy NASA/JPL -Caltech" processing 2di7 & titanio44
CURIOSITY sol 62 ChemCam anaglyph

CURIOSITY sol 62 ChemCam anaglyph detail
"Courtesy NASA/JPL -Caltech" processing 2di7 & titanio44

CURIOSITY sol 62 ChemCam detail

CURIOSITY sol 62 ChemCam Bright Object on the Ground detail
"Courtesy NASA/JPL -Caltech" processing 2di7 & titanio44

D'altra parte per il team del rover, cercare di capire cosa sia e da dove arrivi l'oggetto è di fondamentale importanza, non solo per valutare lo stato di salute del rover ma anche per essere sicuri che future indagini ed analisi geologiche non possano essere contaminate da eventuali frammenti.

A nostro avviso potrebbe essere una parte di Curiosity che, staccatasi durante l'atterraggio, sarebbe caduta al suolo a seguito dell'attività svolte in questi giorni. In effetti, proprio in una delle ultime immagini del MAHLI scattata durante il sol 60, avevamo notato delle evidenti ammaccature sulle ruote del rover che probabilmente risalgono proprio a quando Curiosity ha toccato il suolo marziano. C'è da tener presente, infatti, che il rover ha una certa dimensione e un peso considerevole.

CURIOSITY sol 60 MAHLI

CURIOSITY sol 60 MAHLI
"Courtesy NASA/JPL -Caltech" processing 2di7 & titanio44

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Marte: nuova mappa geologica globale by …

Martedì, 15 Luglio 2014 06:17

Marte: nuova mappa geologica globale by USGS

L'U.S. Geological Survey (USGS) ha presentato ieri una nuova mappa geologica globale di Marte, aggiornata con 16 anni di dati, tra osservazioni e scoperte scientifiche, rilevati dai quattro veicoli spaziali in orbita intorno...

ESA hangout video: il surfing spaziale d…

Lunedì, 14 Luglio 2014 06:31

ESA hangout video: il surfing spaziale della sonda Venus Express

Giovedì scorso l'Angenzia Spaziale ESA ha organizzato un hangout per rispondere alle domande del pubblico sulle prossime fasi di un'altra memorabile missione, Venus Express, che dopo 8 anni di osservazioni...

NASA Curiosity: perché il MAHLI guarda i…

Sabato, 12 Luglio 2014 23:01

NASA Curiosity: perché il MAHLI guarda il cielo?

Il Mars Hand Lens Imager (MAHLI) è la fotocamera montata sul braccio robotico di Curiosity che ha lo scopo primario di acquisire immagini ravvicinate della superficie e delle rocce di Marte. A volte...

La voce delle meteore

Venerdì, 11 Luglio 2014 06:32

La voce delle meteore

Utilizzando il Long Wavelength Array del New Mexico (LWA), presso l'Università del New Mexico (UNM), gli astronomi hanno ascoltato le meteore per la prima volta, quelle luminose palle di fuoco che...

Le forze di marea: un elemento chiave pe…

Giovedì, 10 Luglio 2014 13:33

Le forze di marea: un elemento chiave per la vita sui pianeti extrasolari simili alla terra

Nuovi modelli sui pianeti extrasolari simili alla Terra, in orbite particolarmente difficili, dimostrano che le forze di marea rappresentano uno degli elementi chiave per la loro sopravvivenza. Un mondo potenzialmente abitabile, infatti, che orbita...

2 luglio: NASA Cassini osserva il polo n…

Mercoledì, 09 Luglio 2014 21:43

2 luglio: NASA Cassini osserva il polo nord di Saturno

Ci dovremo abituare a queste vedute suggestive di Saturno perché la sonda della NASA Cassini, a partire dal 2016, inizierà le orbite finali che la porteranno sempre più vicino al...

Rubriche

Le nostre immagini

Visita l'album di 2di7 & titanio44

Top Video

Curiosity sol 687 - MAHLI has captured the plasma plume generated when ChemCam zaps "Nova" rock!
"Courtesy NASA/JPL /Caltech/MSSS" processing 2di7 & titanio44


  • Alive universe Image 22.07.2014 20:33
    In effetti, per essere un comunicato, non "comunica" troppo bene! Magari si intendeva altro ma sembra ...

    Leggi tutto...

     
  • Marco 22.07.2014 17:55
    Trovo questo comunicato stampa dei cinesi perlomeno grottesco! Hanno realizzato un rover delicato ...

    Leggi tutto...

     
  • Marco 15.07.2014 23:12
    Splendide novità ma, insieme all'entusiasmo per la notizia, c'è in me molta amarezza per il fatto che ...

    Leggi tutto...

Banner

Tra i nostri articoli






Altre news




Twitter Official Alive Universe Images

Facebook Official Alive Universe Images

Twitter da Elisabetta Bonora

Su di noi

 HELP Alive Universe Imges!

Iscriviti alla Newsletter




Aggregatore notizie RSS - BlogItalia - La directory italiana dei blog - BlogCatalog - - Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog - Segnala a Zazoom - Blog Directory - intopic.it